NOTIZE_NEWS‎ > ‎

L’Uzbekistan lancia il sistema elettronico del rilascio di visti d’ingresso (e-visa.gov.uz)

posted 15 Jul 2018, 05:37 by Webmaster Ambasciata   [ updated 19 Sep 2018, 04:07 ]
Il nuovo sistema elettronico del rilascio di visti d’ingresso per il soggiorno turistico in Uzbekistan diventa operativo dal 15 luglio 2018 secondo il D.P.R. n.3836 del 4 luglio 2018 “Sulle misure per ottimizzare la normativa d’ingresso di cittadini stranieri nella Repubblica dell’Uzbekistan”.



Tale sistema, in conformità con il regolamento sul visto elettronico della Repubblica dell’Uzbekistan, prevede la revoca d’obbligo di domanda del visto turistico presso le rappresentanze diplomatiche e gli uffici consolari dell’Uzbekistan all’estero.

La nuova normativa ha scopo di migliorare ulteriormente la procedura di l'ingresso dei cittadini stranieri nel paese e porta alla semplificazione delle procedure per l'ottenimento di un visto di ingresso da parte degli stranieri attraverso l'introduzione di un servizio interattivo per l'elaborazione e l'emissione di un visto di ingresso elettronico, nonché l'ingresso senza visti a breve termine nella Repubblica dell'Uzbekistan per i cittadini di un certo numero di paesi stranieri e l'ingresso senza visto nella Repubblica dell'Uzbekistan per i cittadini stranieri che non hanno raggiunto l'età di 16 anni.

La domanda si elabora in due giorni lavorativi a partire dal giorno successivo all’inserimento della richiesta. La nuova procedura riguarda solo i visti turistici individuali di durata massima di 30 giorni con un solo ingresso nel paese.

Il visto elettronico si rilasciato via la posta elettronica indicata dal richiedente straniero sul portale web
e-visa.gov.uz per il soggiorno di 30 giorni sul territorio dell’Uzbekistan ed è valido nell’arco di 90 giorni dalla data di rilascio.

L’inserimento della richiesta si deve compilare almeno tre giorni lavorativi prima della partenza programmata per l’Uzbekistan. La domanda deve essere compilata in modo assolutamente corretto.

Il pagamento dei diritti consolari per il trattamento della domanda di rilascio del visto elettronico è di 20 dollari statunitensi e non è rimborsabile in caso di rifiuto. Il pagamento si effettua tramite i circuiti elettronici internazionali.

Il visto elettronico non si applica sul documento di viaggio/passaporto ma il cittadino straniero deve presentarlo in formato elettronico o cartaceo al valico di frontiera.

Rimane invariata invece la procedura della richiesta del visto tramite il consolato per tutti altri tipi di visto, anche turistici con multipli ingressi, visti turistici di gruppo ecc. (visto tradizionale) Tutto l'iter da intraprendere in tal caso si trova sul nostro sito. Attenzione a non confondere i due siti:
e-visa.gov.uz per ottenere il visto elettronico in maniera autonoma (si ottiene solo il visto turistico di 30 giorni con 1 solo ingresso), ed altro sito:
evisa.mfa.uz che soltanto fornisce il modulo elettronico della richiesta del visto tramite i consolati (tutti tipi di visti).

Altra novità- transito fino a 5 giorni senza il visto, se il passeggero ha il biglietto per un terzo paese, ma transita in Uzbekistan. Per poter usufruire del periodo di transito senza visto il passeggero deve avere il biglietto per un terzo paese da parte della Compagnia nazionale aerea Uzbekistan Airways (HY), oppure la compagnia aerea con cui ha comprato il biglietto,se diversa da HY;deve avvertire le autorita' della frontiera della presenza di un passeggero che vorrebbe usufruire del transito senza visto.

L’Uzbekistan lancia il sistema elettronico del rilascio di visti d’ingresso (e-visa.gov.uz)
Comments