POPOLAZIONE


Popolazione

Il numero degli abitanti della Repubblica dell’Uzbekistan e’ di 24 milioni, quindi il paese occupa il terzo posto tra gli stati di CSI e il primo tra i paesi dell’Asia Centrale. 
Nella struttura territoriale amministrativa la Repubblica dell’Uzbekistan si suddivide in 11 provincie e una Repubblica (il Karakalpakstan). La parte maggiore degli abitanti (il 61,6%) vive nelle zone rurali, il 38,4% degli abitanti e’ urbano. 
All’inizio del 1996 la densità di popolazione in media era 51,4 abitanti per ogni chilometro quadro, la crescita demografica nella Repubblica dell’Uzbekistan nel 1995 era pari a 23,0 per ogni 1000 persone. 
L’Uzbekistan è la repubblica multinazionale, dove attualmente vivono i rappresentanti di più di 100 nazioni ed etnie. La popolazione è composta di una maggioranza di Uzbeki (il 75,8 %), cui ci sono aggiunti russi, tartari, coreani e altri. 
L’Uzbekistan possiede un enorme potenziale di lavoro. Il 40 % delle risorse di lavoro nell’Asia Centrale provengono dall’Uzbekistan. L’età media degli abitanti è 23,9 anni. 
La particolarità caratteristica del potenziale di lavoro è il suo alto livello d’istruzione. Ogni quarta persona, impiegata nel settore della produzione materiale e nel servizio ha ricevuto l’istruzione media specializzato (a) o universitaria. Nella Repubblica ci sono aperte 58 università.
In relazione al passaggio all’economica di mercato, con lo sviluppo delle piccole e medie e delle forme varie dell’attività imprenditoriali, risulta un considerevole cambiamento nella struttura dell’occupazione della popolazione: cresce il numero dei impegnati nel settore individuale dell’economia. Nel 1995 la cifra è aumentata di 6,3 volte rispetto al livello di 1992.
L’Uzbekistan possiede un alto potenziale scientifico. L’Accademia Nazionale delle scienze ha circa 40 centri scientifici e laboratori di ricerca.



2009 anno dello sviluppo