Home Page‎ > ‎Turismo‎ > ‎NOTIZIE - CLICCA QUI‎ > ‎

Louvre ospita la mostra sul patrimonio culturale dell’Uzbekistan “Le civiltà e le culture sulla Grande Via della Seta”

posted 27 Feb 2019, 10:56 by Webmaster Ambasciata
Nel 2021, il museo del Louvre ospiterà la mostra “Le civiltà e le culture sulla Grande Via della Seta” dedicata al patrimonio culturale dell’Uzbekistan.

La mostra presenterà in anteprima mondiale i reperti, mai usciti dal Paese, che rispecchiano i legami commerciali e culturali, il significato della posizione geografica del moderno Uzbekistan come un importante crocevia del mondo antico.

Gli esperti francesi hanno redatto un elenco di 300 oggetti del periodo della “Via della Seta”, e duecento provengono dall’Uzbekistan mentre altri cento saranno concessi dai musei di diversi paesi: l’Inghilterra, la Russia, gli Stati Uniti e altri.

Il direttore del Dipartimento d’Arte Islamica del Louvre Yannick Lintz alla conferenza stampa a Tashkent ha dichiarato, “che la prossima mostra al Louvre sicuramente, si può chiamare l’evento del secolo. Parliamo del grande lavoro scientifico e della ricerca per un evento senza precedenti”.

L’archeologo del Dipartimento d’Arte Islamica del Louvre e condirettore della missione archeologica franco - uzbeka a Bukhara, Rocco Ranta, ha aggiunto che gli esperti determineranno l’elenco finale degli oggetti da esposizione entro i prossimi sei mesi. “Ci attendono ancora altri due anni e mezzo di lavoro scientifico e di ricerca e gli ultimi sei mesi saranno dedicati alle pubblicazioni. Realizzeremo un catalogo per rispecchiare l’importanza della mostra per il mondo intero. Riteniamo che l’Uzbekistan sia speciale e unico, cui territorio ha determinato lo sviluppo di un gran numero di culture diverse lungo la Via della Seta. Pertanto, desideriamo mostrare questa diversità di culture al mondo, e sono orgoglioso, che ciò accadrà al Louvre”.
Comments