Home Page‎ > ‎Notizie / News‎ > ‎

L’Uzbekistan ha ridotto le accise sull’importazione di alcune merci

Отправлено 6 мая 2017 г., 5:37 пользователем Webmaster Ambasciata

Tashkent, 27 aprile 2017

 

Dal 1 aprile 2017 l’Uzbekistan ha abolito le accise sull’importazione di una serie di prodotti.

Il 31 marzo 2017 il Presidente dell’Uzbekistan Shavkat Mirziyoyev ha firmato un Decreto “ Sulle ulteriori misure per regolare l’attività economica estera della Repubblica dell’Uzbekistan”.

Il capo dello stato ha escluso dall’elenco dei prodotti soggetti all’accisa importati in Uzbekistan le voci: “pasta alimentare” (HCDCS 1902), una serie di prodotti di polietilene (3901 10 900 0), pannelli truciolari (4410) e lamiere d’acciaio laminato (7208 27 000 0, 7208 39 000 0).

Il presidente ha ridotto dal 70% al 30%  del valore doganale le accise sulle importazioni di veicoli commerciali (8704 31 910 con il peso a pieno carico non superiore a 5 tonnellate).

Inoltre, sono state ridotte le accise sulle importazioni di alcuni tipi di prodotti alimentari. Ad esempio, il tasso d’importazione di farina di grano (1101) è stato ridotto dall’11% al 5%.

Il tasso combinato sull’importazione d’olio di girasole (1512 11) è stato ridotto dal 20% (non meno di 0,32 di dollari USA per un litro) al 10%, ma non meno di 0,16 di dollari USA per un litro, di conserve vegetali (2005) dal 50% al 10%, di succhi di frutta e ortaggi dal 70% (non meno di 1 dollaro USA per un litro) al 30% ma non meno di 0,5 di dollari USA per un litro), di aromi (2103, esclusi ketchup e maionese) dal 70% al 25%.

Comments