Home Page‎ > ‎Notizie / News‎ > ‎

L’Italia vince la categoria “Miglior debutto” alla V Fiera Internazionale del Turismo “World of Leisure 2017” in Uzbekistan

Отправлено 6 мая 2017 г., 5:21 пользователем Webmaster Ambasciata

Dal 13 al 14 aprile 2017 la città di Tashkent ha ospitato la V Fiera Internazionale del Turismo “World of Leisure 2017” (Il mondo del tempo libero).

Il 13 aprile al Centro di Esposizioni Uzekspocentre si è svolta la cerimonia d’apertura dell’evento, alla quale hanno partecipato il primo vice presidente del Senato dell’Oliy Majlis della Repubblica dell’Uzbekistan S.Safoev, il presidente del Comitato Statale per lo Sviluppo del Turismo A. Sharapov, il ministro della Cultura e dello Sport della Repubblica del Kazakistan A.Muhamediuly, il vice ministro della Cultura, dell’Informazione e del Turismo della Repubblica del Kirghizistan  A.Zhamankulov, il coordinatore di progetti OCSE in Uzbekistan J. MacGregor, i rappresentanti dell’Organizzazione mondiale del Turismo (UNWTO), i capi delle missioni diplomatiche accreditate in Uzbekistan, i rappresentanti dei principali media stranieri e locali.

All’evento hanno partecipato 233 imprese turistiche uzbeke presentando nel padiglione N.1 “Nazionale” i loro esclusivi stand dalle quattordici regioni dell’Uzbekistan, tra cui anche Tashkent.

Nel padiglione N.2 “Internazionale” sono stati presentati gli stand nazionali di diciassette paesi: Italia, Azerbaijan, Bulgaria, Vietnam, Egitto, Spagna, Kazakistan, Regno di Tailandia, Repubblica del Kirghizistan, Malesia, Maldive, Emirati Arabi Uniti, Russia, Singapore, Turchia, Ucraina, Repubblica Ceca. La fiera ha visto la partecipazione di settantatré organizzazioni straniere, 172 partecipanti.

La NAC Uzbekistan Airways, Uzbekistan Railroads e altri sei grandi complessi alberghieri dell’Uzbekistan hanno preparato un’esposizione che riflette il potenziale e le possibilità futuri dell’infrastruttura turistica nazionale.

Durante la fiera i gruppi folkloristici del paese hanno dato il concerto speciale e la sfilata di costumi nazionali. I 92 artigiani provenienti da tutte le regioni del paese hanno presentato i loro prodotti fatti a mano nella “Città degli artigiani” organizzata in collaborazione dell’associazione “Hunarmand”.

Nell’ambito della manifestazione è stata organizzata una serie di attività:

 

-  le presentazioni delle aziende straniere “Enit Mosca” (Italia), “Global Atlas” (Kazakistan), “Ilves Tour” (Tailandia), “Gestione turistica della Tailandia” (filiale di Mosca);

-  la presentazione del prodotto turistico della Repubblica del Kirghizistan;

-  un seminario “Le comunicazioni strategiche e il marchio turistico” (organizzato dall’emittente BBC);

-  una sessione sul tema “Una tazza di caffè definisce il livello delle strutture (ristoranti, bar)”.

L’associazione dei cuochi dell’Uzbekistan ha organizzato il Festival del cibo “Tashkent Food Festival” sul terrazzo a cielo aperto del ”Uzekspocentre”, dove i 50 principali ristoranti di Tashkent e le 14 regioni del paese hanno presentato una ricca varietà di piatti e la cucina tradizionale.

Nel programma tradizionale “Hosted Buyer”, alla quale partecipano i media stranieri del settore, i capi delle principali aziende turistiche interessati a mandare i turisti in Uzbekistan, sono stati inclusi i 61 rappresentanti di 32 paesi, tra cui anche l’Italia (Il programma consiste di riunioni d’affari B2B con le aziende turistiche uzbeke, visite dei luoghi turistici e alberghi di Tashkent e un viaggio turistico a Samarcanda con il treno ad alta velocità Afrosiyob).

Nell’ambito della Fiera, il presidente del Comitato Statale del Turismo ha avuto una serie di incontri bilaterali con il ministro della Cultura e dello Sport della Repubblica del Kazakistan A.Muhamediuly, il vice ministro della Cultura, dell’Informazione e del Turismo della Repubblica del Kirghizistan A.Zhamankulov, il capo delle organizzazioni turistiche spagnole, il capo rappresentante Atout France in Russia CIS I.Korotkova, il presidente dell’agenzia di viaggi Hankyu International Travel Co Ltd S. Matsuda, i rappresentanti delle aziende Foresight Marketing (Giappone), Bruxelles espresso (Belgio) e con il capo delle agenzie pubblicitarie dell’emittente BBC in Europa Orientale e Asia Centrale S.Stanovkin.

In seguito ai risultati della Fiera sono stati firmati:

- il “Piano delle azioni congiunte nel campo del turismo per il periodo 2017-2019” tra Comitato Statale del Turismo dell’Uzbekistan e il Ministero della Cultura e dello Sport della Repubblica del Kazakistan;

- il memorandum "Sulla cooperazione nel settore del turismo" tra

l'Associazione delle organizzazioni turistiche private dell’Uzbekistan e l’Associazione Turistica del Kazakistan;

- il memorandum "Sulla cooperazione nel settore del turismo" tra

l'Associazione delle organizzazioni turistiche private dell’Uzbekistan e l’Associazione Turistica dell’Azerbaijan.

Durante la cerimonia di chiusura sono stati annunciati i vincitori nelle diverse categorie:

Il miglior debutto della V Fiera Internazionale del Turismo “World of Leisure 2017”- L’Italia e la Cina;

La migliore presentazione delle regioni dell’Uzbekistan- le regioni di Andijan e Kashkadarya;

Il migliore stand del padiglione internazionale- il Ministero del Turismo dell’Egitto;

Il miglior stand del padiglione nazionale – le regioni di Tashkent e di Bukhara;

La miglior sezione tematica- NAC Uzbekistan Airways;

"Cooperazione a lungo termine" - Hotel Dedeman City Palace;

"La partnership a lungo termine" - Il Ministero del Turismo della Turchia;

"Il contributo allo sviluppo del turismo interno" – parco acquatico "Solnechniy Gorod” (La città del Sole);

Il miglior programma culturale del padiglione nazionale – la regione di Surkhandarya.

Comments