Home Page‎ > ‎Notizie / News‎ > ‎

Il Programma per lo sviluppo e la riproduzione delle risorse minerarie e materie prime della Repubblica dell’Uzbekistan per il periodo 2017-2021

Отправлено 23 апр. 2017 г., 7:12 пользователем Webmaster Ambasciata

Il Programma a lungo termine per il periodo 2017-2021 è stato sviluppato in conformità al Decreto del Consiglio dei Ministri della Repubblica dell’Uzbekistan del 30.05.2012 № 152 “ Sulle misure per migliorare l’ordine di formazione dei programmi statali per lo sviluppo e la riproduzione delle risorse minerarie e materie prime, attuati dal Comitato Geologico Statale Goscomgeology, NGMK (Impresa metallurgica e mineraria di Navoi) e AGMK (Impresa metallurgica e mineraria di Almalik)”, considerando criteri e sviluppo di esplorazione su tipi di minerali di rilevanza strategica.

 

          Si prevede un aumento delle riserve e delle risorse dei principali tipi di risorse minerarie, più di trentacinque specie (oro, argento, uranio, rame, piombo, zinco, metalli rari e terre rare, tungsteno, ferro, manganese, acque sotterranee, carbone, olio di scisto, minerale di fosforite, potassio, quarzo e quarzite, minerale di barite, basalto grezzo, dolomite, bentonite, pietra porcellana, calcari brecciati, rocce loess, materiali inerti quali gabbro e porfido, e altri).

          Il Programma individua le direzioni prospettive di sviluppo di esplorazione su tipi di minerali di rilevanza strategica, considerando le esigenze attuali e future dell’economia del paese e del mercato mondiale, le soluzioni scientifiche e tecniche avanzate nel campo delle miniere e trasformazione di minerali. Il Programma, oltre ai principali tipi di minerali, prende in considerazione l’esplorazione geologica su una vasta gamma di nuovi e innovativi tipi di minerali, tra cui nichel-cobalto, bauxite, celestite, minerali complessi di metalli non ferrosi e preziosi, fosfati, glauconite, ecc.  

          Il Programma definisce in distretti minerali, delle principali direzioni di esplorazione geologica su alcuni tipi di minerali metallici e non metallici, così come l’acqua sotterranea, laddove ci sono i prerequisiti della loro scoperta. Così, il numero di minerali studiati aumenterà dal 15% nel 2015 al 35% nel 2021.

          Inoltre, nel Programma è considerata l’esplorazione geologica nell’ambito del Programma di sviluppo industriale nella regione Namangan nel periodo 2016-2019 (D. P. R.) e nell’ambito del Programma di esplorazione nelle catene montuose di Kuldzhuktau e Auminzatau nel periodo 2017-2021 (1° stadio) (D. P. R.).

          Per migliorare l’efficienza di esplorazione geologica è prevista l’acquisto e l’introduzione di attrezzature ad alta tecnologia di perforazione e trivellamento, apparecchiature geofisiche moderne e di analisi di laboratorio, software ed ecc.

 

(Fonte: il Comitato Statale della Repubblica dell’Uzbekistan di geologia e risorse minerarie). 

Comments