Home Page‎ > ‎Notizie / News‎ > ‎

Business forum uzbeko-americano a New York: la firma degli accordi per 2,6 miliardi di dollari statunitensi

posted 8 Oct 2017, 06:02 by Webmaster Ambasciata
Review.uz 

Nell’ambito della visita del Presidente della Repubblica dell'Uzbekistan Shavkat Mirziyoyev negli Stati Uniti, la città di New York ha ospitato il business forum, durante il quale sono stati firmati gli accordi per un valore complessivo di 2,6 miliardi di dollari USA.

All’evento, organizzato dal Comitato di Stato della Repubblica dell’Uzbekistan per gli investimenti in collaborazione con la Camera di Commercio Usa-Uzbekistan, hanno partecipato oltre 100 dirigenti delle principali aziende statunitensi: General Electric, Honeywell, ExxonMobil, CNH Industrial, John Deere, Coca-Cola, Boeing, Caterpillar, Citi Group, Visa, AGCO, Gilead Sciences e altri.

Il Presidente della Camera di Commercio K.Lemm, il Primo Vice Presidente del Senato dell’Oliy Majlis dell'Uzbekistan S.Safoev e il Presidente del Comitato di Stato per gli investimenti A.Ahmedhodzhaev hanno sottolineato che il business forum, senza precedenti nella sua portata e natura, ha ribadito l'impegno dei circoli d'affari dei due paesi per espandere la cooperazione reciprocamente vantaggiosa.

Nel corso dei dibattiti durante forum si è sviluppata una vivace discussione sul rafforzamento della cooperazione economica bilaterale, sulla formazione del clima favorevole agli investimenti nella Repubblica dell’Uzbekistan, sull’attuazione di progetti e programmi congiunti nello sviluppo delle infrastrutture, industriali, nel turismo, nella scienza e l'istruzione.

Gli speaker americani hanno lodato le riforme su vasta scala in Uzbekistan, che assicurano l'introduzione di meccanismi di mercato per la regolamentazione valutaria, rafforzano il sistema bancario e finanziario, riducendo l'onere fiscale sulle imprese e introducendo vantaggi e preferenze aggiuntive per gli investitori, incluse le nuove zone economiche libere create in Uzbekistan.

I partecipanti al business forum hanno esaminato i progetti specifici commerciali e d’investimento d’interesse comune, concordando le misure per la loro attuazione.

Al termine dell’evento, sono stati firmati i documenti per il valore complessivo di 2,6 miliardi di dollari statunitensi con le società americane. Gli accordi firmati prevedono la realizzazione di progetti comuni nel settore petrolchimico, petrolifero e del gas con le imprese General Electric e Honeywell, nell’ingegneria meccanica con le imprese CNH Industrial, John Deere e Caterpillar, nell’elettrotecnica con OSI Systems e Lutron, nel settore dell'aviazione civile con l’azienda Boeing e altre società.

Inoltre, è stato firmato un accordo per aprire una filiale dell’Università di Webster a Tashkent, la prima filiale completa dell’istituto universitario americano nei Paesi CIS.
Comments