L’accreditamento dei rappresentanti dei media stranieri per la copertura mediatica dell’incontro dei Segretari dei Consigli di Sicurezza degli Stati-membri della SCO

Отправлено 19 мар. 2016 г., 5:53 пользователем Webmaster Ambasciata

Il Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Uzbekistan ha iniziato l’accreditamento dei rappresentanti dei media stranieri per la copertura mediatica dell’incontro dei Segretari dei Consigli di Sicurezza dei Stati-Membri dell'Organizzazione di Shanghai per la Cooperazione, che si terrà il 13-14 Aprile 2016 a Tashkent.
I rappresentanti dei media che desiderano partecipare alla copertura dell’incontro dei Segretari dei Consigli di Sicurezza SCO, devono presentare al Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Uzbekistan, i seguenti documenti:
1. La lettera di appello della direzione dei media stranieri, indirizzata al Ministro degli Affari Esteri della Repubblica dell’Uzbekistan riguardo l'accreditamento del suo corrispondente, trasmessa attraverso gli enti diplomatici o consolari della Repubblica di Uzbekistan all'estero o le Rappresentanze Diplomatiche straniere, accreditate presso il Ministero degli Affari Esteri della Repubblica dell’Uzbekistan;
2. Il certificato informativo relativo al mezzo di comunicazione di massa straniero;
3. Il curriculum vitae del giornalista e una copia del passaporto;
4. Una foto del giornalista interessato, formato 700x700 dpi (alta risoluzione, rigorosamente di faccia, su uno sfondo bianco o blu chiaro, si prega di inviare la versione elettronica via e-mail su: sco2016@tiv.uz);
5. Un modulo di domanda compilato.

Le domande dei rappresentanti di mass media per l'accreditamento saranno accettate fino alle 18:00 ora di Tashkent, del 30 marzo 2016.
Le domande pervenute dopo la scadenza, e senza le informazioni dettagliate richieste sopra o senza fotografie del giornalista allegate ad esse, non saranno accettate.
Il fatto della presentazione da parte dei media stranieri della domanda di partecipazione alla copertura mediatica dell’incontro dei Segretari dei Consigli di Sicurezza, senza l’ottenimento della conferma dell’avvenuto accreditamento da parte del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Uzbekistan, non può costituire motivo di ingresso in Uzbekistan e di esercizio delle attività professionali.

Comments