PER SOSTENERE FINANZIARIAMENTE LE PICCOLE IMPRESE L’UZBEKISTAN STANZIERÀ PIÙ DI 2,2 MILIARDI DOLLARI 
NELL’ANNO 2011.

In conformità al programma dello Stato l’Anno delle piccole imprese e l'imprenditoria privata in Uzbekistan, per l'anno in corso è prevista l'assegnazione da parte delle organizzazioni di credito, in qualità di sostegno finanziario alle piccole imprese e imprenditoria privata, oltre 3,8 trilione di som (2,2 miliardi US dollari) di mezzi finanziari. Nello stesso tempo una grande attenzione sarà prestata all’assegnazione di crediti per la formazione del capitale di avviamento, lo sviluppo dell’imprenditoria di famiglia e artigianato, l’ammodernamento delle imprese che producono beni di consumo pubblico, sviluppo del settore di servizi, finanziamento di progetti di giovani laureati o diplomati, sopratutto diplomati degli istituti professionali, connesse alle attività imprenditoriale.
In conformità al programma dello Stato come sopra al sistema bancario è stata affidata una serie di compiti prioritari per l'ulteriore sviluppo del settore delle piccole imprese e l’impenditoria privata e l’ulteriore aumento del ruolo delle banche commerciali nei loro sostegno finanziario. Sopratutto, una particolare attenzione è stata prestata al miglioramento del quadro normativo e giuridico con lo scopo di sviluppare ulteriormente il settore delle piccole imprese e imprenditorialità privata, nello stesso tempo sono previste le modifiche ed integrazioni alle leggi vigenti e regolamenti volti a rafforzare la tutela dei diritti e degli interessi legittimi delle imprese. Secondo il documento in questione vengono elaborate le leggi quali "Sulle garanzie della libertà dell’attività imprenditoriale" nella nuova edizione, "Sull'impresa familiare", "Sulla tutela della proprietà privata e le garanzie dei diritti di proprietà", "Sulle procedure nel settore dell'imprenditoria basate su rilascio di autorizzazioni" Inoltre, nelle leggi "Sul microfinanziamento", "Sulle unioni di istituzioni di credito", "Sulle organizzazioni di microcredito” e negli altri atti legislativi vengono introdotte modifiche e integrazioni, i quali prevedono un ulteriore miglioramento del settore di microfinanziamento sulla base di approcci e di standard internazionali".
Secondo le informazioni della Banca centrale, attualmento in Uzbekistan operano 119 unioni di istituzioni di credito, 35 organizzazioni di microcredito e 58 banchi di pegno.
L’anno 2011 in Uzbekistan, su iniziativa del Presidente, è stato dichiarato l'anno delle piccole imprese e l'imprenditorialità, in cui formato è stato adottato il programma statale. Nel 2010, la quota delle piccole imprese e l’imprenditorialità privata era rappresentata dal 52,5% del PIL. Attualmente, oltre il 74% della popolazione occupata del paese lavora in questo settore.


2011 - Anno delle piccole imprese e dell'imprenditoria privata


2009 anno dello sviluppo