In Uzbekistan si attuano le misure sulla stimolazione della cooperazione tra agricoltori, aziende agricole, organizzazioni delle infrastrutture.

posted 3 Feb 2017, 10:03 by Webmaster Ambasciata

Uzbekistan prevede di attuare una serie di misure sulla stimolazione della cooperazione tra agricoltori, aziende agricole, organizzazioni di infrastrutture nel settore di coltivazione, conservazione, lavorazione e trasporto di prodotti agricoli, l'ulteriore sviluppo e il rafforzamento di aziende agricole diversificate.

 

In particolare, si propone di sviluppare e implementare un programma sullo sviluppo delle aziende agricole diversificate negli anni 2017-2020, nell'ambito del programma sarà garantita l’ottimizzazione delle superfici seminate, la riduzione graduale della coltura cotone. L’attenzione si concentrerà sull’aumento della produzione orientata all’esportazione: frutta e verdura, prodotti alimentari e prodotti animali, nonché sull'organizzazione di una rete di piccole imprese industriali e di estensione dei servizi agricole.

 

Il documento prevede la costruzione di magazzini refrigerati con capacità di stoccaggio pari a 200 mila tonnelate, l’aumento di lavorazione ortofrutticola di 1,8 volte, dal 17 al 30%  nel corso dei prossimi cinque anni. Il ruolo dominante nell'economia devono ottenere le produzioni con un ciclo produttivo completo,  che effettuano un trattamento profondo delle materie agricole prime.

La priorità, secondo gli esperti, dovrebbe essere data allo sviluppo delle produzioni basate principalmente sul proprio potenziale naturale e della materia prima, che applicano moderne tecnologie avanzate, e producono prodotti competitivi. Questo, a sua volta, contribuirà a un’ulteriore sviluppo del settore nelle zone rurali e amplierà la lavorazione dei prodotti agricoli, creerà nuovi posti di lavoro, aumenterà i redditi della popolazione, i fondi ai governi locali e, infine - un significativo aumento del livello di vita della popolazione rurale.

 

 (Fonte: giornale ". Uzbekistan Oggi ")

Comments