AUTENTICA DEI DOCUMENTI

I cittadini della Repubblica dell'Uzbekistan, nonché i cittadini, società ed altri organismi italiani possono rivolgersi all'Ufficio Consolare dell'Ambasciata della Repubblica dell'Uzbekistan in Italia per la legalizzazione di vari tipi di documenti (procure, certificati vari, certificati di registrazione delle imprese, documenti relativi allo statuto delle imprese, lettere di raccomandazione ecc.). 

Il documento in italiano per la legalizzazione presso l’Ufficio Consolare dell'Ambasciata della Repubblica dell'Uzbekistan in Italia deve essere tradotto in lingua uzbeka o russa. La traduzione deve essere autenticata da un notaio oppure effettuata da un traduttore giurato. E’ obbligatoria la legalizzazione preliminare del documento presso i seguenti organi competenti:

- Tribunale
- Procura

I documenti per la legalizzazione devono essere presentati in due esemplari (originale e copia).

La tariffa della legalizzazione dei documenti è la seguente: 

- per i cittadini della Repubblica dell'Uzbekistan – 30 euro; 

- per i cittadini e società straniere – 45 euro



2009 anno dello sviluppo